fbpx

RONDINE ACQUISISCE LO STATUS CONSULTIVO SPECIALE DI OSSERVATORE ONU

Arriva dalle Nazioni Unite l’importante riconoscimento a livello internazionale per Rondine Cittadella della Pace.

A tre anni dalla prima presentazione all’ONU della campagna globale “Leaders for Peace” al Palazzo di Vetro di New York, Rondine ha straordinariamente ottenuto, lo scorso luglio, lo status consultivo speciale di Osservatore dal Consiglio Economico e Sociale delle Nazioni Unite (ECOSOC), l’organo ufficiale delle Nazioni Unite preposto ad accreditare entità della società civile che si distinguono particolarmente per la capacità di promuovere a livello locale, nazionale e internazionale i valori dell’ONU.

 Lo status consultivo legittima le ONG, in quanto attori di “utilità internazionale” e comporta l’iscrizione delle ONG beneficiarie nella anagrafe dell’ONU, con la conseguenza per le prime di avere accesso alla documentazione e alle riunioni dell’ECOSOC e dei suoi numerosi organi sussidiari e programmi, ma soprattutto integra processi di democrazia partecipativa riconoscendo loro il ruolo consultivo all’interno dei processi decisionali.

“Il conseguimento dello status speciale di Osservatore premia la solidità e la fiducia delle relazioni internazionali che l’Associazione ha costruito nei suoi oltre venti anni di attività e apre la porta a un ruolo proattivo di Rondine per portare la propria esperienza e le proprie buone pratiche a servizio della comunità internazionale” dichiara Franco Vaccari, Fondatore e Presidente dell’Associazione Rondine Cittadella della Pace.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print